Bonus Mobili 2018, come utilizzarlo e in cosa consiste


Finalmente una buona notizia per chi vuole cambiare l'arredo casa, il bonus mobili 2018 è stato prorogato fino al 31 dicembre 2018!

Di cosa si tratta?

Il bonus mobili è l'agevolazione fiscale, confermata anche nel 2018, che insieme agli altri bonus per la casa, consente a chi effettua una ristrutturazione dell'immobile nel 2017 di potersi detrarre dalle tasse oltre le spese per effettuare i lavori edili, anche quelle sostenute per acquistare gli arredi, mobili ed elettrodomestici. Le spese per essere detraibili, devono essere effettuate a partire del 1° Gennaio 2018 e pagate tramite il cd. bonifico parlante riportante l'apposita dicitura e la consueta trattenuta all'8%.

A quanto ammonta la detrazione?

Chi possiede i requisiti per poter usufruire del bonus mobili ha diritto alla detrazione Irpef del 50% delle spese sostenute per un massimo di 10.000€, ad esempio per una spesa di 8.000€ si ha diritto a detrarre 4.000€ da dividere in 10 quote di pari importo.

Per tutte le informazioni di natura fiscale vi rimandiamo al portale dell'Agenzia delle Entrate dove vi sono spiegate tutte le procedure di natura tecnica.




web counter pagine viste